Rapporto oro argento

come imparare a interpretare il rapporto oro argento

Prima di iniziare, chiarisci che ci sono molti rapporti. Non perché siano stati nominati, semplicemente perché si può ricavare un rapporto da tutto. Si riferiscono tutti da una risorsa all'altra. Un esempio, il famoso Dow Gold Ratio, ma oggi parleremo del Gold Silver Ratio, un caso particolare che va guardato con occhi diversi.

Per fare questo, vedrai qual è il rapporto e come si ottiene, da quando potremmo dire che esiste, come identificare i momenti e, soprattutto, come investire in esso a seconda di come sei. Siete pronti?

Qual è il rapporto oro argento?

spiegazione sull'investimento nel rapporto oro argento

Il Gold Silver Ratio nasce dal rapporto delle quotazioni tra Oro e Argento. Entrambi i metalli, come il resto del mercato, fluttuano nei loro prezzi. E la cosa interessante in questo caso è che sia l'oro che l'argento tendono ad avere intervalli di trading in qualche modo simili. Quando uno di loro sale, è probabile che l'altro lo faccia. Tuttavia non è sempre così.

Il rapporto tra oro e argento Ci aiuta proprio a identificare quei momenti in cui il prezzo non è così vicino come dovrebbe. Questo accade quando uno di loro aumenta il prezzo rispetto all'altro. Possiamo osservare questo comportamento sia per l'oro che per l'argento, ma pensiamo a un esempio con l'oro.

  • A volte l'oro sale molto e l'argento poco.
  • Altri, l'oro ristagna, mentre l'argento può diminuire.
  • A volte l'oro può salire molto velocemente e l'argento può salire lentamente.

Cosa è successo in questi tre casi? Quell'oro risalta sull'argento. Potremmo dire che l'oro si è apprezzato in valore rispetto all'argento. Sarebbe quindi interessante investire in argento? Per fare questo, vediamo quanto è interessante imparare a calcolare il rapporto.

Come viene calcolato il rapporto oro argento?

È sufficiente una divisione tra il prezzo di listino dell'oro e dell'argento in un dato momento. Per non divagare troppo, prenderò il prezzo corrente di un'oncia d'oro, che è $ 1.842'60, per il prezzo attuale dell'argento, che è $ 25'32.

1.842'60 oro / 25'32 argento = 72'77. Questo numero risultante è il rapporto.

Formula per calcolare il rapporto oro argento

In altre parole, il rapporto oro-argento equivale a dire -> Quante once d'argento possiamo comprare con un'oncia d'oro? Abbiamo visto che oggi possiamo comprare 72 once d'argento per uno d'oro.

Se il rapporto aumenta, cosa è costoso e cosa è economico?

E per questo dico, devi vederlo con occhi diversi. Ho notato che le persone si sono confuse per questo. Il rapporto da solo non ci dice il valore economico. È solo una grandezza che ci guida, sapere quanto sia interessante una cosa rispetto a un'altra. Usa questa regola per oro / argento:

  • Rapporto RAISE: El oro Diventa di più caro (per quanto riguarda l'argento).
  • Rapporto RAISE: La plata Diventa di più a buon mercato (rispetto all'oro).

Uno va l'opposto dell'altro, sia che vada su o giù.

  • Rapporto BASSO: El oro Diventa di più a buon mercato (per quanto riguarda l'argento).
  • Rapporto BASSO: La plata Diventa di più cara (rispetto all'oro).

(C'è anche il rapporto argento / oro. Tuttavia, non è così diffuso, immagino che perché il valore risultante è sempre vicino a 0 (0'01xxx) e sono movimenti poco percettibili numericamente. Anche se ovviamente ci sono dei grafici )

Storico del rapporto oro argento

Dal diciassettesimo secolo alla fine del diciannovesimo secolo, il rapporto tra oro e argento fu molto stabile. Rimanendo intorno a 14/1 e 16/1. Fu solo alla fine del XIX secolo che il rapporto iniziò a salire. Ha raggiunto circa 40 all'inizio del XX secolo, per scendere a 20 in coincidenza con la prima guerra mondiale.

Articolo correlato:
L'oro e l'argento si spingono più in alto

Quella parità intorno al 14 e al 16 che era stata mantenuta per anni (secoli) era andata persa e non era più stabile. È più, nei prossimi 100 anni il rapporto non solo è aumentato e diminuito, ma ha coinciso con gravi catastrofi e molti analisti lo considerano un ottimo indicatore.

  • Nel momento in cui il La seconda guerra mondiale, il rapporto era a 100.
  • Più tardi, a fine degli anni '60, ha toccato i minimi poco più sotto i 20 anni (non più restituiti).
  • Anno 1991, Guerra del Golfo, il rapporto ha raggiunto 90 ca.
  • Da allora ha avuto poche gocce e picchi alti, ma un altro momento clou, il Crisi scoppiata nel 2008 con la caduta dei Lehman Brothers. Quasi raggiunto 90, per poi scendere circa 30.

Negli ultimi anni

In questo grafico è possibile vedere chiaramente le oscillazioni subite negli ultimi anni.

grafico sullo storico rapporto oro argento

Possiamo vedere, come nel 2008, che ha raggiunto un picco massimo, a scendere con forza. Per lo più a causa della forte rivalutazione dell'argento, che ha raggiunto i 50 dollari l'oncia. Tuttavia, a seguito degli shock improvvisi del mercato azionario nel 2020, è stato stabilito un record storico. Investire in argento è stato ancora più redditizio. Era molto economico rispetto all'oro.

Se avessimo venduto 2 once d'oro in cambio di 160 once d'argento, avremmo potuto scambiare quelle 160 once d'argento nel 2011, per circa 5 once d'oro. Dov'è l'attività? Che chi non avesse venduto le 2 once d'oro nel 2008, nel 2011 avrebbe continuato ad averne 2 invece di 5. Avendo perso l'occasione, moltiplicare per 2 le sue once d'oro in 5 anni. La cosa interessante di questo rapporto è che più è alto o più basso, maggiori saranno le opportunità di acquisto o vendita.

Questo grafico l'ho preso Prezzo dell'oro, puoi accedere direttamente. Quello che mi piace di questo sito Web è che forniscono rapporti più interessanti oltre a questo.

Conclusioni

È una decisione di tutti trasformare i metalli preziosi in denaro o metalli preziosi per altri metalli preziosi. Per me, e lo dico personalmente, non mi piace mischiare "cose ​​di diversa natura". Ritengo opportuno sfruttare certi momenti, a seconda di dove sembra che stia per girare il vento. Sempre, assumendoci il rischio personale, che possiamo sbagliarci.

Ma questo è passato e non abbiamo una sfera di cristallo per predire il futuro. Tuttavia, visto il momento attuale, cosa ne pensate? Il tempo porterà la risposta.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.