Chì hè u supplementu di equivalenza

surcharge d'equivalenza

Quandu parlemu di l'Agenzia Fiscale è Fiscale, sicuramente i vostri capelli si stalleranu. È hè chì parechje volte tememu chì ùn femu micca e cose bè è truvamu cun un avvisu da u Tesoru in u quale ci dumandanu soldi accumpagnati da a so "sanzione" currispondente. Dunque, oghje parlemu surcharge d'equivalenza.

Ma chì hè u supplementu di equivalenza? Quale a paga? Cumu funziona? Se vulete ancu cunnosce sta "tassa" ligata à l'IVA, vi aiutemu à capì la cumpletamente.

Chì hè u supplementu di equivalenza

Chì hè u supplementu di equivalenza

Cuminciamu definendu ciò chì hè un supplementu di equivalenza. In questu casu, duvete tene à mente chì hè un impositu indirettu. Implica una seria d'obligazioni per i freelancers, imprese, entità è imprese, ch'elli sianu servizii o industrie, è ancu imprese civile.

È chì face stu supplementu d'equivalenza? Ben hè un regime speciale chì si applica à l'IVA. In altre parolle, hè una TVA speciale chì paganu solu i rivenditori perchè i prudutti chì vendenu ùn li trasformanu.

Per esempiu, imagine chì avete una buttrega di tè. Cumprate u tè da i vostri fornitori per pudè vendelu à i clienti, ma ùn u trasformate micca, ma, in qualchì modu, agite da mediatore trà u fornitore è u cliente. Ebbè, stu tippu d'attività, oltre à esse ubbligatu à l'IVA, averia ancu u soprapprezzu d'equivalenza.

Quale hè influenzatu

Avà chì cunniscite un pocu di più nantu à ciò chì vulemu dì, è chì vi avemu parlatu un pocu di quale "a soffre", andemu in questu.

Secunnu i regolamenti di l'agenzia fiscale, u supplementu di equivalenza affetta direttamente u cummerciu di vendita al dettaglio, à individui o cumpagnie civili, à membri di a cumunità, cumunità di pruprietà, eredità recumbenti ...

In u casu di i rivenditori, ùn tutti ùn devenu pagà sta "tassa", ma hè obbligatoria solu per quelli chì fatturanu più di u 20% di e so vendite fatturendu i clienti prufessiunali è l'imprenditori.

À u cuntrariu, l'attività industriale, i servizii è u cummerciu à l'ingrossu seranu esentati da stu supplementu.

Chì prudutti sò esclusi

Ancu se vi avemu dettu chì u supplementu d'equivalenza affetta quelli beni chì sò venduti direttamente senza trasformarli, ciò ùn significa micca chì tutti i prudutti sò inclusi in questu. In fatti, ci sò parechji prudutti chì serianu esentati da pagà sta "tassa". Ùn parlemu micca solu di u fattu chì più di u 20% di a fatturazione hè fatta à freelance è / o cumpagniePiuttostu, se una seria di prudutti sò cummercializati, ùn anu micca da entre in u regime di supplementu di equivalenza. E chì sò questi prudutti? Ebbè: veiculi, vestiti in pelle (ma micca borse o borsette), prudutti petroliferi, gioielli, macchine industriali, antichità, oggetti d'arte originali, minerali, ferru, acciaio, pezzi di ricambio è pezzi ...

Cumu funziona u supplementu di equivalenza

Cusì chì tuttu vi sia più chjaru. Immaginate chì si faci una vendita. A persona "ubligata" à suppurtà stu soprapprezzu d'equivalenza hè u fornitore, chì a so fattura deve riflettà stu soprapprezzu. Tuttavia, Hè fattu in un certu modu è questu hè ligatu à l'IVA stessa, postu chì secondu l'IVA chì hè supportata, u supplemento d'equivalenza cambia.

Per esempiu, se l'IVA chì avete messu hè 21%, allora u supplementu hè 5,2%. Se l'IVA hè 10%, u supplementu di equivalenza hè 1,4%. Infine, se l'IVA hè di 4%, u soprapprezzu serà di 0,5%.

In questu modu, a fattura di quellu fornitore deve riflettà sia a basa imponibile sia l'IVA è, a seconda di questu, u supplementu equivalente chì li currisponde.

Avvanzi è svantaghji di u supplementu di equivalenza

Avvanzi è svantaghji di u supplementu di equivalenza

Indipendentemente da ciò chì puderete pensà à u supplementu di equivalenza, a verità hè chì in più di i svantaghji chì pudete vede, hà ancu vantaghji.

Frà elle, u principale è u più impurtante hè u fattu chì u rivenditore, per questu supplementu, ùn hà micca obligazione di dichjarà l'IVA nè di tene i libri di contabilità.

Per a so parte, a cosa peghju di questu supplementu hè chì l'IVA nantu à l'acquisti ùn pò micca esse dedotta, ciò chì significa chì duvete assumere una spesa più alta, perchè da una parte avete l'IVA è da l'altra a supplementazione di equivalenza.

Obligazioni di sovrapprezzu di equivalenza (è esenzioni)

Obligazioni di sovrapprezzu di equivalenza (è esenzioni)

Sè site unu di quelli chì sò affettati da u supplementu di equivalenza, duvete sapè chì ci sò una seria d'obligazioni; ma ci salva ancu da l'altri. Specificamente, serà ubligatoriu:

  • Accredit provider chì simu cuperti da stu surcharge è chì, dunque, devenu inserì lu in e fatture. Hè tandu chì l'IVA hè pagata à u fornitore, cù u supplementu è si piglianu in carica di pagallu à u Tesoru.
  • Mantene è registra fatture, postu chì raprisentanu una spesa in forma 130 di l'IRPF.
  • Emette fatture, ma solu quandu u cliente u dumanda. Se no, a ricevuta di compra hè più ca abbastanza. A menu chì ùn sianu vendite intracomunitarie, induve allora site obligatu à attaccà una fattura, è ancu se u destinatariu hè una persona giuridica o l'Amministrazione publica.
  • Obligazione di rimborsu di l'IVA à quelli clienti chì anu compru i prudutti è sò andati in un altru paese fora di a cumunità. Questa IVA pò esse dumandata per mezu di u modulu 308.

Ci sò esenzioni?

Beh iè, in più di quelle obbligazioni, ci sò altre aspetti chì l'equivalenza si sovrattacca stessa chì ci esenta da elli. Quessi sò:

  • Ùn presentate micca u modulu TVA 303 (trimestrale) nè u modulu 390 (annuale). Ciò implica chì ùn duveremu micca pagà l'IVA.
  • Ùn paghendu micca l'IVA, ùn duvete micca tene un libru di l'IVA (a menu chì ci sia altre attività o vendite induve l'applicemu).
  • Ùn ci hè ancu micca ubligazione di fatturà vendite à imprenditori, prufessiunali o individui, basta chì hà per scopu di esercità un dirittu di natura fiscale, di consegna à un altru statu membru, di esportazioni è quandu u destinatariu hè l'amministrazione publica o una persona giuridica chì face ùn agisce micca cum'è imprenditore o prufessiunale.

Infine, vulemu lascià u regulamenti chì regulanu u supplementu di equivalenza. Queste sò:

  • Articuli 148 à 163 di a Lege 37/1992, di u 28 di dicembre, 54 à 61 di u Reale Decretu 1624/1992, di u 29 di Dicembre, 3.1.b) è 16.4 di u Reale Decretu 1619/2012, di u 30 di Novembre.
  • Lege 28/2014, di u 27 di nuvembre (BOE di u 28) è Decretu reale 1073/2014, di u 19 di dicembre (BOE di u 20), tramindui in vigore à u 01/01/2015.

Avete più dumande nantu à u supplementu di equivalenza?


U cuntenutu di l'articulu aderisce à i nostri principii di etica edituriale. Per signalà un errore cliccate quì.

Sianu the first to comment

Lasciate u vostru cummentariu

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu. campi, nicissarii sò marcati cù *

*

*

  1. Responsabile di i dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopu di i dati: Cuntrolla SPAM, gestione di cumenti.
  3. Legitimazione: U vostru accunsentu
  4. Cumunicazione di i dati: I dati ùn seranu micca cumunicati à terzi, eccettu per obbligazione legale.
  5. Archiviazione di dati: Base di dati ospitata da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: In ogni mumentu pudete limità, recuperà è cancellà e vostre informazioni.