5 aziende sottovalutate su cui investire a ottobre 2021

dove trovare aziende economiche su cui investire

Oggi sono così tante le informazioni a cui siamo sottoposti che ci è difficile individuare in quali aziende o settori possa essere opportuno investire. Molte volte un'idea cessa di essere un'idea quando la sentiamo perché il capitale l'ha già raggiunto. Pertanto, vedremo una selezione di alcuni idee aziendali sottovalutate con potenziale cosa c'è per queste date.

Nel caso non lo sapessi, esistono anche loro cercatori di condivisione che ci permettono di trovare quello selezione che soddisfa le nostre esigenze. Con esso, possiamo concentrarci sui criteri che vogliamo. Allo stesso tempo, dobbiamo stare attenti, perché molte aziende possono essere sottovalutate per ragioni che non conosciamo. Ad esempio, cattive prospettive economiche, crisi, forse un grande debito o una crescita scarsa o nulla che li rende attraenti. Quindi, tenendo conto di alcune scale come il Patrimonio Netto in base alla sua capitalizzazione, il PER, o che possono essere interessanti in questi scenari inflazionistici, vediamo una selezione di aziende sottovalutate.

Kaisa prosperità Holdings Ltd (2168)

società sottovalutate in cui investire

Kaisa Prosperity ha guadagnato molta popolarità in alcuni social network a seguito della dichiarazione del manager Alejandro Estebaranz di averci investito. Non potrei essere più d'accordo con lui, e premetto anche che è una delle società in cui ho investito di recente.

Kaisa ha una capitalizzazione di mercato di 2.860 miliardi di dollari di Hong Kong. Il suo prezzo è in calo dal giugno di quest'anno, dove ha raggiunto 34'00 HKD. Attualmente è scambiato intorno a 18'50 HKD. Il suo patrimonio netto è vicino a 1.400 milioni ed è scambiato a un PER vicino a 8. Forse perché è una società con una grande esposizione al settore immobiliare, ma non come impresa edile. È dedicato alla manutenzione degli edifici, soluzioni intelligenti, dispone di servizi di consulenza e tocca diverse aree focalizzate sugli immobili.

Il tuo debito è molto basso, potremmo dire inesistente. Inoltre, il suo fatturato è cresciuto negli ultimi anni a un ritmo molto considerevole, il che indica che è molto ben gestito. Quindi, Kaisa occupa la prima posizione di questa lista.

Società BIC (BICP)

aziende sottovalutate per investire in Europa

Quando si parla di BIC, inevitabilmente vengono in mente le sue penne. È un marchio con una lunga storia e un mercato consolidato. Oltre alle penne, si dedica a molti altri prodotti, tutti venduti a basso costo. Se è vero che gli articoli di cancelleria occupano il 50% delle loro vendite, il 25% è occupato da accendini, il 19% da rasoi, il 5% da nautica ricreativa e l'1% da articoli vari.

Le azioni BIC accumulano un decremento superiore al 65%. Le sue azioni sono state scambiate 6 anni fa oltre 150 euro, e attualmente sono circa 50 euro. È anche una società senza debiti e la sua capitalizzazione di mercato è attualmente di 2.190 milioni di euro. Il suo patrimonio netto è leggermente aumentato nel corso di quest'anno, raggiungendo 1.640 miliardi di dollari. È più probabile che il calo delle sue azioni sia dovuto al calo dei suoi utili netti rispetto alla sua performance. Con un dividendo di 1 euro quest'anno, che si attesta intorno al 80% e una posizione solida, è un'altra delle società sottovalutate che potrebbe dare un buon risultato. Per questo motivo va notato che, a causa del suo mercato già maturo, non ha molte prospettive di crescita.

Tabacco britannico americano (PIPISTRELLI)

società sottovalutate in cui investire

Bats è una delle più grandi aziende del settore del tabacco al mondo. Dai massimi del 2017, il titolo è sceso di oltre il 50%. Attualmente si aggira intorno ai 26 chili. Le ragioni del suo declino sono più legate alle scarse prospettive future del settore del tabacco che all'andamento dell'azienda.

All'interno del suo settore, è una delle aziende più sottovalutate. Il suo rapporto di indebitamento, così come i suoi profitti e il PER a cui è scambiato, lo rendono il 30% più economico rispetto ai suoi coetanei. Il suo dividendo dell'8'30% è molto interessante, e lo stanno aumentando da molti anni. L'unico commento che vorrei aggiungere è che bisognerà vedere l'accoglienza che stanno avendo il settore dello svapo e dei prodotti derivati. Inoltre, se il dividendo continua ad aumentare, c'è un punto in cui non è sostenibile in modo sano, poiché è già molto impegnativo.

Gazprom (GAZP)

aziende con basso PER per investimento di valore

La più grande azienda in Russia e la più grande compagnia di gas al mondo, nonché una delle aziende più sottovalutate, Gazprom. È senza dubbio il mio investimento stellare dell'anno e, nonostante il forte aumento delle sue azioni, penso ancora che sia ben al di sotto del livello che dovrebbe essere. Le ragioni?

In primo luogo controlla il 15% delle riserve mondiali di gas, e oggi è una delle materie prime più richieste il cui valore è aumentato di più. Non solo gas, ha anche una notevole riserva di petrolio. È l'azienda che esporta più gas in Europa. L'Austria riceve il 60% del gas da Gazprom, la Germania il 35% (che possiede anche il 6% della società), il 20% in Francia e altri paesi come l'Estonia o la Finlandia nella loro totalità.

Gazprom è attualmente scambiato a 367 rubli russi, a un PER di 5, un dividendo corrente molto alto e il tuo patrimonio netto è inferiore alla tua capitalizzazione. Il suo fatturato dovrebbe continuare a crescere nel prossimo anno e, essendo un'azienda sottovalutata, il potenziale di rialzo è considerevole. Tra i suoi rischi c'è lo scongelamento del permafrost dove può danneggiare la tua infrastruttura ed è già qualcosa che sta accadendo. Allo stesso modo, va detto che è un'azienda con molte emissioni di CO2, che in futuro non è qualcosa da perseguire.

Differenze tra speculazione e investimento nell'acquisto di beni
Articolo correlato:
Dove investire in borsa

Tencent Holdings Ltd (0700)

aziende tecnologiche sottovalutate

Per metterci, Tencent è un'azienda che potrebbe essere paragonata a Google. Le loro azioni hanno perso quasi il 50% dai loro massimi, che erano quest'anno, anche se ha riguadagnato un po' di terreno perduto. Il punto è che la paura ha attanagliato gli investitori dopo le normative cinesi nel settore tecnologico. Con ogni notizia sulle restrizioni che il governo cinese ha dichiarato, il loro valore è stato abbassato. Tuttavia, questo non significa che l'azienda mostri segni di debolezza e sostenga di essere in grado di continuare il suo percorso di crescita.

Attualmente viene scambiato a un PER di 20. Non è molto impegnativo poiché la sua crescita media è una delle più alte e anche sostenuta nel tempo. È una delle più grandi società di videogiochi al mondo, dove ha anche linee di business in E-Commerce, messaggistica istantanea, servizi a valore aggiunto nella telefonia mobile e nelle telecomunicazioni. Nel 2019 la holding ha dichiarato di avere più di 600 società. Se continua a mostrare segnali di crescita e i dubbi che cadono su di essa vengono chiariti, il potenziale intrinseco che racchiude lo rende anche molto interessante.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.