Opportunità di investire nel DAX della Germania?

Il DAX, DAX 30 o DAX Xetra è l'indice azionario blue chip delle 30 maggiori società tedesche quotate alla Borsa di Francoforte. Essendo al momento uno degli indici che segnano una maggiore fiducia nei confronti degli investitori, al di sopra di altri mercati europei di particolare rilevanza. Con una maggiore rivalutazione nei periodi espansivi sui mercati azionari. E che d'altra parte ha avuto una performance migliore dopo l'espansione del coronavirus in tutto il pianeta. Non a caso, è il rappresentante della locomotiva economica dell'Unione europea.

Per contro, e rispetto al momento attuale, il Dax della Germania è ricaduto sulla media mobile esponenziale di 200 giorni a 11.780 punti, dall'area di 13.000 punti. Dopo un grande rimbalzo dalle ultime settimane di aprile e che quindi ha dato il tono al resto degli indici di borsa nel suo ambiente. In ogni caso, non possiamo dimenticare che in cima, sopra i 13.000 punti più o meno, il Dax avrebbe la via libera per visitare il suo massimo storico a 13.825 punti. Cioè con una struttura rialzista per il medio e soprattutto per il lungo periodo.

Non sorprende che buona parte dei piccoli e medi investitori abbia scelto questo mercato internazionale per rendere redditizi i propri risparmi. Grazie alla grande affidabilità che offre a tutti gli agenti finanziari e che si traduce in un grande volume di contratti in tutte le sessioni di trading. Leggermente superiore agli altri indici, come l'IBEX 35 come un altro dei più rilevanti all'interno dell'UE. Dove ogni giorno vengono scambiati innumerevoli titoli tra investitori di tutto il mondo, sia in operazioni di acquisto che di vendita. Pertanto, è una delle opzioni che i piccoli e medi investitori hanno d'ora in poi.

DAX: cosa offre?

Nel DAX, DAX 30 o DAX Xetra sono integrate le più importanti aziende del continente europeo. Tutti con una grande capitalizzazione e che consente di regolare con grande facilità il prezzo di acquisto o di vendita. In altre parole, non ci sono problemi ad operare con queste attività finanziarie. In caso contrario, al contrario, le posizioni vengono prese quasi istantaneamente, qualunque sia la tua destinazione o il paese in cui vivi. Mentre d'altra parte, dobbiamo anche sottolineare che il DAX tedesco è l'indice di riferimento all'interno del continente europeo, soprattutto per gli altri indici europei. E questo aiuta il volume delle assunzioni a essere maggiore che negli altri.

Né possiamo dimenticare in questo momento che questo indice delle azioni internazionali è considerato molto flessibile in quanto ha molti settori di attività. Dalle più tradizionali alle più innovative, come quelle rappresentate dalle nuove tecnologie e che forniscono un'importante offerta in borsa. Certo, uno dei più importanti per quanto riguarda il vecchio continente e quindi come riferimento per il profilo di questi piccoli e medi investitori. Non tanto in termini di quantità, ma sì in termini di qualità. Al punto che alla fine è uno dei più grandi centri di trading di questa asset class finanziaria. Anche se senza dimenticare che il DAX come indice potrebbe raggiungere 11.500 punti in un periodo di tempo molto lungo.

Le differenze tra il trading e l'investimento nel DAX

Il trading e l'investimento offrono due metodi molto diversi per ottenere esposizione al DAX. Durante il trading, i derivati ​​finanziari vengono utilizzati per speculare sui movimenti dei prezzi senza acquistare azioni o fondi. Investendo, acquisisci la proprietà diretta di uno o più asset che tracciano il valore del DAX.

Fai trading con il DAX. Quando fai trading sul DAX, vai long o short nei suoi movimenti di prezzo utilizzando derivati ​​finanziari come CFD e spread bet. Questi portano diversi vantaggi ai trader a breve e medio termine, inclusa la capacità di fare leva, il che significa che devi inserire solo una parte della tua dimensione totale per aprirla.

I clienti delle varie entità di investimento possono acquistare e vendere il DAX 24 ore al giorno dalle 11:10 di domenica alle 30:XNUMX di venerdì. Oppure puoi approfittare del fine settimana per aprire una posizione il sabato o la domenica. Quindi, se vedi un'opportunità di profitto - o vuoi proteggerti - al di fuori dei normali orari di negoziazione, puoi comunque agire. Sulla piattaforma di trading di questi operatori, puoi vedere il DAX noto come Germany XNUMX e quindi aprire un conto oggi per iniziare a fare trading.

Modi per operare con DAX

Esistono due tipi principali di CFD DAX e scommesse spread: i mercati cash e futures.

Rapporti di cassa

Quando apri una posizione su un indice cash, stai negoziando al tuo prezzo spot, il livello a cui stai attualmente negoziando. Gli spread sono più piccoli sugli indici cash, rendendoli popolari tra i trader a breve termine. Gli spread DAX di IG, ad esempio, partono da soli 1,2 punti. Tuttavia, se mantieni una posizione aperta sull'indice di cassa per più di un giorno di negoziazione, dovrai pagare una commissione finanziaria overnight.

Futures su indici

Quando apri una posizione in un indice futuro, stai negoziando al tuo prezzo future, un prezzo concordato oggi per la consegna in una data futura. I futures su indici hanno spread più ampi rispetto agli indici cash, ma lo spread include tutte le spese di finanziamento overnight. Quindi, se prevedi di mantenere la tua posizione aperta per diversi giorni, i futures su indici possono fornire un valore migliore.

Investi nel DAX

Come qualsiasi indice azionario, non puoi investire direttamente nel DAX. Tuttavia, puoi investire in fondi di scambio progettati per monitorare il prezzo del DAX. Oppure puoi acquistare azioni delle aziende che compongono l'indice.

Investire significa scegliere asset da aggiungere al proprio portafoglio, con l'obiettivo di mantenerli a medio e lungo termine, e poi venderli a scopo di lucro. Puoi anche guadagnare dai dividendi, se un'azienda investita restituisce una parte dei suoi profitti agli azionisti.

Non beneficerai della leva finanziaria quando stai investendo, quindi dovrai pagare in anticipo l'intero valore della tua posizione. È possibile prendere una posizione corta, ad esempio tramite ETF inversi, ma la maggior parte degli investitori semplicemente va long.

Crea un account per iniziare a investire in ETF

Modi per investire nel DAX. Sia il trading azionario che gli ETF ti consentono di investire nelle più grandi società tedesche, ma in modi leggermente diversi.

Commercio di azioni

Il DAX si muove su e giù in base ai movimenti del prezzo delle azioni delle società che compongono l'indice: come Volkswagen, Bayer e Deutsche Bank. Acquistando azioni di queste società, puoi ottenere un'esposizione simile all'investimento nel DAX stesso.

Per costruire un portafoglio che segua da vicino i movimenti del DAX, dovresti acquistare tutti i 30 componenti e riflettere i criteri di ponderazione dell'indice ufficiale, il che è un compito difficile. Pertanto, la maggior parte degli investitori sceglierà alcune azioni per il proprio portafoglio e utilizzerà invece gli ETF se desidera investire nell'intero DAX.

ETF disponibili sul mercato

Quando acquisti un ETF DAX, stai investendo in un fondo che replica il prezzo dell'indice stesso. Molti ETF DAX lo fanno detenendo le azioni che compongono l'indice, quindi quando acquisti stai effettivamente investendo in tutte le 30 società con una sola posizione.

Gli ETF vengono acquistati e venduti in borsa, proprio come le azioni. Quindi puoi investire su di loro utilizzando lo stesso fornitore che usi per il trading di azioni.

Ma cos'è che muove il prezzo dell'indice DAX? Il DAX tende ad avere una maggiore volatilità rispetto agli altri principali indici, rendendolo un indice popolare tra i trader. Ecco alcuni fattori chiave che guidano l'azione dei prezzi DAX.

Rilasci economici

Le aziende tedesche tendono a fare bene quando l'economia generale è in forte espansione e lottano in tempi di recessione. Quindi gli indicatori economici possono avere un impatto significativo sul DAX.

A questo proposito, non si può dimenticare che alla fine la Germania è la più grande economia dell'Unione Europea (UE) e molti componenti del DAX sono venduti in tutta Europa. Quindi i titoli negativi che circondano l'UE possono giocare a suo prezzo.

Dove le aziende di maggior valore della Germania sono per lo più orientate verso l'esterno: BMW, Volkswagen e Bayer, ad esempio, dipendono dalle esportazioni mondiali per il profitto. La forza dell'euro può fare la differenza nel prezzo delle tue azioni.

Rapporti sugli utili. I rapporti sugli utili degli elettori positivi possono aumentare il DAX, mentre quelli negativi possono inviarlo verso il basso. L'indice è ponderato in base alla capitalizzazione, quindi le società più grandi influenzeranno maggiormente il suo livello.

Suggerimenti e strategie per il trading DAX

Scegli il tuo stile di trading. Un fattore importante da considerare prima di iniziare a fare trading è quanto tempo vuoi spendere per monitorare i mercati e per quanto tempo prevedi di mantenere aperte le posizioni

Impara i tuoi indicatori tecnici. Gli indicatori vengono utilizzati da molti trader per identificare nuove opportunità e calcolare il tempo per le loro operazioni. Quindi è una buona idea imparare a usare l'RSI, le medie mobili e altro ancora.

Presta attenzione alla cronologia dei prezzi. La precedente azione sui prezzi in un mercato può offrire indizi su dove sta andando. Imparare a studiare i grafici DAX aiuta molto quando si cercano nuove tendenze

Restate sintonizzati per annunci economici. La salute economica della Germania, dell'Europa e oltre influenzerà il prezzo del DAX. Quindi rimanete sintonizzati per i nuovi rapporti su inflazione, crescita del PIL e occupazione

Usa gli avvisi di trading. Gli avvisi commerciali ti avvisano quando vengono soddisfatte determinate condizioni nel DAX. Ad esempio, puoi impostare un avviso di acquisto per quando DAX supera un certo livello. Puoi scegliere se desideri ricevere un'e-mail, un SMS o una notifica push

Sviluppa un piano. Stabilire un piano prima di iniziare a fare trading che determina i mercati su cui fare trading, il rapporto rischio-rendimento e altro può essere un modo utile per eliminare l'eccitazione dalla tua attività quotidiana.

Assicurati di aver compreso le basi. Risorse come IG Academy possono aiutarti a insegnarti tutto ciò che devi sapere sul trading di indici prima di iniziare.

Valori integrati nel DAX

La Germania è la più grande economia in Europa e la quarta al mondo. Spinto dalla produzione industriale, il paese esporta più di qualsiasi altro paese a parte Cina e Stati Uniti, e il suo surplus commerciale compete costantemente con quello della Cina. Il paese ospita anche dozzine delle 500 più grandi società quotate in borsa del mondo, rendendolo un paese importante per gli investitori internazionali.

Le maggiori società tedesche sono sull'indice DAX 30, che è simile al Dow Jones Industrial Average negli Stati Uniti. Contiene le 30 maggiori società tedesche per capitalizzazione di mercato quotate alla Borsa di Francoforte. L'indice contiene alcuni nomi familiari come Adidas AG, BASF SE, BMW AG, Bayer SE, Siemens AG, MAN SE e molti altri.

Il paese ha anche riserve significative di risorse naturali, tra cui uranio, legno, cloruro di potassio, nichel, rame e gas naturale. Per quanto riguarda le energie rinnovabili, il Paese è uno dei maggiori produttori di turbine eoliche al mondo. Nel 2019, le energie rinnovabili hanno eclissato il carbone diventando la principale fonte di energia della Germania. Entro il 2030, il paese prevede di generare il 65% della sua energia da fonti rinnovabili.

Vantaggi e rischi dell'investimento in Germania

La Germania può avere un'economia robusta, ma la sua natura trainata dalle esportazioni la rende suscettibile a fattori di rischio esterni. Ad esempio, l'adesione del paese all'Unione europea ha portato enormi vantaggi, ma ci sono anche alcuni svantaggi nel far parte di un blocco economico così grande.

I vantaggi di investire in Germania includono: un'economia forte: la Germania ha una delle economie più solide al mondo, sia in termini di dimensioni che di esportazioni. Nel 2018, il prodotto interno lordo (PIL) del paese ha raggiunto $ 3,997 trilioni.

Appartenenza all'Unione Europea: la Germania ha tratto grandi benefici dalla sua inclusione nell'Unione Europea, che l'ha aiutata ad essere più competitiva nei confronti degli altri paesi industrializzati e degli altri membri della zona euro.

Lavoro e tasse: la forza lavoro tedesca è altamente istruita e, rispetto ad altri paesi dell'Unione europea, sciopera meno frequentemente. Il codice fiscale unificato del paese e le politiche favorevoli alle imprese sono favorevoli anche per le società quotate in borsa.

I rischi di investire in Germania includono:

I salvataggi dell'Unione Europea: la Germania ha tratto vantaggio dall'essere membro dell'Unione Europea, ma i problemi del debito sovrano, come la crisi del debito europeo che ha raggiunto il picco tra il 2010 e il 2012, l'hanno costretta a partecipare ai salvataggi.

Contagio europeo: i paesi dell'Unione europea sono collegati tramite emissioni di debito sovrano. Il fallimento di un paese nel pagare il proprio debito potrebbe portare altri ad affrontare un destino simile e alla fine danneggiare i bilanci della Germania (e quelli delle banche tedesche).

Demografia: la Germania ha una popolazione che invecchia che può imporre un onere crescente ai suoi programmi di assistenza sociale. Con un tasso di fertilità di 1,45 nel 2010, il paese è in testa a molti altri in Occidente, ma è ancora ben al di sotto del tasso di sostituzione naturale di 2,1. Tuttavia, gli alti tassi di immigrazione, come quelli che si sono verificati con l'inizio della crisi migratoria europea nel 2015, potrebbero aiutare a stabilizzare questi programmi.

L'economia sta rallentando: il PIL della Germania è diminuito dello 0,1% nel secondo trimestre del 2019. Ci sono molteplici ragioni per cui ciò è accaduto, comprese le preoccupazioni per il commercio mondiale che hanno rallentato molte economie, quindi la Germania non deve affrontare questo rischio da sola. Tuttavia, il calo del PIL rimane un rischio degno di nota, così come l'aumento delle tariffe, che probabilmente avrà un impatto sul paese con un alto livello di esportazioni.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.