Cos'è una lobby?

lobby sindacale

All'interno del mondo dell'economia ci sono molti termini che chi di noi non è in costante contatto con questo tipo di ambiente potrebbe non conoscere, tuttavia ci sono alcuni termini che tutti dovremmo conoscere per capire meglio come funziona il sistema attuale. Uno di questi termini è Atrio, una parola che potrebbe ricordarci la lingua inglese, tuttavia, è un termine abbastanza importante sia nel campo dell'economia che della politica, vediamo cosa significa.

Molto probabilmente, ascoltando il file Parola di lobby Pensiamo a quella che in spagnolo si chiama sala d'attesa o sala d'attesa. Tuttavia, nel significato più profondo, una lobby è conosciuta come un gruppo di lobbying o un gruppo di pressione; questo significa che a La lobby è un gruppo di persone che si uniscono per poter esercitare una certa pressione che ha lo scopo di dirigere le decisioni di un'istituzione politica o finanziaria, in modo tale che dette decisioni siano favorevoli al gruppo di persone riunite.

Eppure questo termine e questa pratica non è qualcosa che è emerso negli ultimi anni, vediamo quando e perché sono emersi.

L'origine delle lobby

Secondo Documenti storici a cui possiamo accedere oggi, questo termine ha iniziato ad essere utilizzato negli ultimi anni del XIX secolo, il che significa che, per più di 100 anni, questo termine fa parte del nostro vocabolario e ha influenzato molte delle decisioni prese da governi che sono esistiti.

lobby sindacale

Potersi incontrare pienezza la storia di questo termine è importante ricordare che già nel 1830 il termine Lobby designava già l'area corrispondente ai corridoi del Camera dei comuni; detta stanza era il luogo designato per poter discutere argomenti che corrispondevano al parlamento. Un altro degli antecedenti delle lobby è che il generale Grant, statunitense, si è insediato nell'atrio inferiore di un albergo, questo a causa di un incendio che ha colpito la Casa Bianca. E una volta che fu installato in quel luogo, l'atrio era pieno di quelli che ora conosciamo come lobbisti.

L'obiettivo delle lobby

A causa di quanto abbiamo letto sulle lobby, è possibile che crediamo che un gruppo che si riunisce per poter esercitare pressioni prima di una decisione politica o economica, potremmo pensare che sia un evento illegale, invece è il contrario, a causa di Poiché questa attività è molto regolare, si è deciso di regolamentare le lobby. Ed è considerato quello l'obiettivo di una lobby è che tutte le parti interessate che ricevono un certo effetto a causa di una decisione di funzionari pubblici possono esprimere le proprie idee, esigenze o disaccordi relativi a detta decisione.

E sebbene questo regolamento sia in vigore da molti anni, negli ultimi anni ci sono stati maggiori progressi rispetto a la regolamentazione delle lobby, rendendo la trasparenza e la standardizzazione di queste svolte in modo molto più efficace e in modo che tutte le parti interessate possano soddisfare le loro esigenze e preoccupazioni attraverso questo processo.

Poiché gli Stati Uniti sono uno dei primi luoghi in cui questo inizia ad essere regolato dalla legge, possiamo trovare molti riferimenti storici su questi eventi in quel paese; Ad esempio, abbiamo una frase di John F. Kennedy, in cui il presidente americano indica che il vantaggio delle lobby è che chi ne fa parte può spiegargli un problema in 10 minuti, mentre i suoi consiglieri impiegherebbero 3 giorni.

Quindi una volta che il file i governi hanno compreso l'importanza di queste lobbyÈ quando è stata presa la decisione di regolamentarli, perché per applicare la politica in modo molto più efficace è necessario ascoltare coloro che sono interessati a questa o quella decisione da prendere, inoltre questo consente l'orientamento di le persone coinvolte devono essere sempre colpite per sempre, perché quella è la fine della politica.

Qui nell'Unione europea esiste un file regolamentazione delle lobby, regolamento che è indicato in un registro pubblico, che è stato inaugurato nel 2008, nel mese di giugno. E il motivo principale per cui si è deciso di realizzare questa inaugurazione è che si voleva aumentare la trasparenza del funzionamento delle lobby nei paesi coinvolti. E ora che sappiamo come sono nate e che sono attualmente regolamentate, diamo un'occhiata al modo in cui sono classificate queste lobby, per capire meglio il loro ruolo nello sviluppo della legislazione attuale.

Classificazione della lobby

lobby sindacale

Datori di lavoro

I primi che menzioneremo sono i file lobby dei datori di lavoro, ed è che il suo ruolo nello sviluppo della società moderna è chiaramente visibile. Negli anni in cui questa pratica è stata consuetudine, i sindacati dei datori di lavoro sono uno dei gruppi che ha un grande peso in termini di decisioni che verranno prese per definire l'andamento del diritto del lavoro. Ciò implica che hanno notevolmente influenzato il modo in cui le assunzioni sono regolamentate. Uno di le lobby più note in Europa sono le ERT, conosciuta come la tavola rotonda europea degli industriali.

Sebbene dipenda dal paese a cui ci riferiamo, la verità è che i governi hanno dato loro un ruolo estremamente importante in politica, e la ragione di ciò è che in larga misura sono queste lobby che controllano la forza lavoro, quindi sono quelli che conoscono di più il settore e sono anche quelli che possiedono una parte significativa dell'economia.

Va anche ricordato che in molte occasioni vengono concessi privilegi speciali a coloro che fanno parte di queste lobby, rispetto ad altri entità aziendali indipendenti, che in molte occasioni rende l'essere all'interno di queste organizzazioni un desiderio agognato da molte aziende.

Sindacati

Altri gruppi di pressione che hanno una grande influenza sullo sviluppo politico delle aziende sono i lobby sindacali. Questi gruppi hanno avuto un'influenza significativa non solo negli ultimi anni, ma dal XNUMX ° secolo, la loro esistenza è stata chiara quando si interviene con le decisioni statali.

Uno degli argomenti principali che vengono toccati è lo stato sociale o welfare state, in cui si parla di politiche statali che dovrebbero cercare il massimo beneficio della popolazione. Il fatto che queste lobby intervengano in questo tipo di questioni politiche è stato fondamentale per molti paesi avere stabilito norme legali al fine di essere in grado di problemi di garanzia come il salario minimo, le ferie e molti altri.

Attualmente ci sono all'interno di questa classificazione, molti sindacati in tutto il mondo, che può rappresentare un gruppo specifico di lavoratori, ad esempio possiamo citare i sindacati dell'istruzione, o anche i sindacati minerari, petroliferi, agricoli, tra molti altri.

E anche se è vero che non vuoi mai il file diritti dei lavoratori, ci sono paesi in cui l'influenza dei sindacati è sempre meno, possiamo citare Francia, Italia e Gran Bretagna come alcuni dei luoghi in cui i sindacati sono sempre meno importanti; Ciò è dovuto, secondo gli esperti, al fatto che attualmente c'è una grande concorrenza tra le diverse organizzazioni, il che significa che i lavoratori sono dispersi non solo nei loro luoghi di lavoro, ma non riescono nemmeno a mettersi d'accordo. il proprio benessere.

Ecologisti

Non sorprende che negli ultimi anni siamo entrati in un momento in cui c'è un'allusione eccessiva alla cura dell'ambiente. A causa della popolarità di questo argomento, molte organizzazioni in tutto il mondo sono state create con lo scopo di poter garantire il benessere ecologico del pianeta.

Le principali esigenze di questo tipo di lobby Devono prendersi cura dello sfruttamento delle risorse naturali che esistono sul pianeta, fare attenzione che le emissioni create non danneggino la natura, nonché prendersi cura dell'inquinamento che avviene sia sulla terra che nell'acqua.

Forza e influenza di queste organizzazioni diventa evidente quando citiamo la legislazione sulle emissioni di carbonio, nonché la domanda di sistemi ecologici che devono essere applicati alle aziende manifatturiere, incluso uno standard organizzativo ISO incentrato sull'ambiente e questioni di interesse non solo sociale sono discussi, ma anche politici e anche economici.

Senza dubbio tutte queste organizzazioni hanno svolto un ruolo fondamentale nello sviluppo della storia umana, e senza dubbio continuerà ad esserlo finché ci saranno interessi comuni.

 

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.